Panservice - Internetworking per azienda e privato - www.panservice.itContattaci al numero verde 800 901492
Contatti
Home Chi siamo Connettivita' internet Cloud Web hosting Server virtuali/dedicati Housing e colocation Domini Email e pec Firewall e vpn Servizi e soluzioni Voice over ip Area clienti Servizio clienti online Helpdesk Bollettini Configurazioni F.a.q. Adsl Housing Voip Problemi comuni Risorse e strumenti Area rivenditori Tutela dei minori Lavora con noi
I quesiti più frequenti sul servizio ADSL

Home PageHomeArea clientiHelpdeskF.a.q.Adsl

F.A.Q. ADSL

Quali sono le prestazioni di ADSL ?
ADSL consente di raggiungere velocità di punta fino a 640/1280/2048/4096 kbps in ricezione (downstream) e 225/256/512 kbps in trasmissione (upstream) a seconda del proprio profilo di servizio. Il raggiungimento di tali velocità non è però garantito e dipende dal carico istantaneo della rete. Al fine di avere massima trasparenza verso il Cliente su ogni profilo di servizio è indicato il valore di MCR dell'infrastruttura ADSL e/o il valore di PCR (Peak Cell Rate) con l'MCR che rappresenta la massima velocità raggiungibile in caso di forte congestione della rete. Il circuito fra il router dell'utente e il concentratore di centrale è comunque dedicato.

Si, ma quanto è veloce rispetto a un modem ?
Con ADSL è possibile scaricare in condizioni ottimali un file da 3 MB in meno di un minuto, circa un decimo del tempo necessario con un modem V.90 a 56k. La velocità di targa in ricezione è da dieci a 64 volte quella di una linea ISDN a canale singolo (a seconda del profilo).

Quanto costa la connessione ? E gli scatti ?
Il canone ADSL fatturato da Panservice comprende tutti i costi di connessione. ADSL è da considerarsi una linea a parte, che non prevede nessuno scatto o tariffazione a tempo o traffico da parte di operatori terzi. Oltre al canone fisso mensile che verrà fatturato da Panservice nessun costo verrà fatturato da terze parti. Alcuni profili di servizio, tipicamente quelli con canone mensile molto contenuto, prevedono una tariffazione a traffico da parte di Panservice.

E' necessario cambiare numero telefonico ?
No. Sebbene ADSL sfrutti la linea telefonica, il funzionamento di quest'ultima rimarra' immutato e si potrà telefonare (chiamare e/o ricevere) normalmente, col solito numero, anche quando si sta navigando o scaricando un file. ADSL e il telefono sono completamente indipendenti, anche se il filo è lo stesso.

Non ho una linea telefonica. Posso avere ADSL ?
Si, Panservice permette l'attivazione del servizio ADSL anche a chi non dispone di una linea telefonica.

Quanto posso stare collegato ? Risparmierò ?
Non esistono limiti. Puoi rimanere collegato dal primo giorno di attivazione fino alla scadenza del servizio. ADSL non si paga a tempo, e questo ti eviterà salate bollette per l'accesso ad internet.

Che differenza c'è fra Flat e ADSL ?
La differenza è enorme. La Flat è un collegamento tradizionale che può raggiungere 56k (v.90) o 64k (ISDN), mentre ADSL raggiunge 4096k (a seconda del profilo scelto). La Flat occupa la linea telefonica (per la quale si paga il canone), mentre ADSL no, e ti permette di telefonare anche mentre sei collegato. Con la Flat inoltre c'è il rischio di trovare la linea occupata, mentre con ADSL si può essere collegati 24 ore su 24, e non è possibile trovare la linea occupata perchè ogni linea è riservata a un solo utente.

Che hardware mi serve ?
Puoi usare ADSL con un unico computer, e in tal caso ti basta un modem ADSL (ce ne sono sia con interfaccia USB che con interfaccia PCI) oppure con una intera LAN, e in tal caso di basta un router ADSL, tipicamente con interfaccia Ethernet 10/100baseT.

Con ADSL avrò un IP statico ?
Alcuni profili di servizio prevedono un IP statico, altri un IP dinamico; è compnque sempre possibile avere un indirizzo IP statico con un canone aggiuntivo di € 5,00 / mese + IVA. In caso di migrazione ad altro ISP l'indirizzo non potrà essere mantenuto.

Cosa prevede il servizio di assistenza ?
Il servizio di assistenza, disponibile telefonicamente o via e-mail, prevede il supporto tecnico per la configurazione di base del servizio, ovvero del modem/router ADSL e delle caselle di posta elettronica. Eventuali altri problemi di configurazione sono a carico dell'utente. Router forniti da Panservice sia in comodato che in vendita saranno forniti preconfigurati.

Quali sono i tempi di attivazione ?
I tempi di attivazione sono di circa quattro giorni per linea analogica senza splitter, undici giorni per linea analogica con splitter, undici giorni per linea ISDN. I tempi sono tuttavia indicativi e possono essere più brevi o più lunghi in caso di problematiche tecniche o in base alla zona di residenza.

Può cadere la linea ?
No, con ADSL la linea non cade ed il collegamento è sempre disponibile, salvo la remota possibilità di guasti che richiedano l'intervento di personale tecnico. Panservice non potrà essere ritenuta responsabile per guasti anche temporanei derivanti da eventi sull'infrastruttura ADSL non gestita direttamente.

ADSL sostituisce una linea dedicata ?
No, qualora si debbano realizzare applicazioni critiche che prevedono garanzie sulla disponibilità del servizio è consigliabile optare per una linea dedicata, anche a velocità inferiore. Non esistono infatti garanzie sui tempi di ripristino in caso di guasto.

Il mio traffico è separato da quello degli altri utenti ?
Si, i dati di ogni utente Panservice viaggiano su un Circuito Virtuale Permanente (PVC) dedicato al singolo cliente. Sullo stesso PVC non viaggiano dati di altri clienti.

Quali modem/router sono supportati dal servizio ADSL offerto da Panservice ?
Panservice offre supporto per i router ZyXEL Prestige, per i router Aethra StarBridge, per i modem USB ZyXEL Prestige e per i modem USB Aethra Starmodem. Non sono stati riscontrati problemi di operatività con i modem ADSL PCI Atlantis I-Storm ADSL, i modem ADSL USB Digicom Michelangelo, i prodotti D-Link, Netgear, Cisco e Draytek. In teoria ogni modem o router che supporti il PPP over ATM e sia compatibile con i DSLAM Alcatel dovrebbe essere adatto.

Come entrerà nella mia casa il cavo della linea ADSL ?
Se il servizio ADSL viene richiesto su una linea analogica il segnale ADSL viaggerà sul normale cavo del telefono, ma sarà necessario utilizzare un filtro per separare il segnale voce (le telefonate) dal segnale ADSL: Se il servizio viene invece richiesto su una linea ISDN una ditta per conto di Telecom Italia provvederà ad installare un cavo aggiuntivo, generalmente seguendo il percorso del cavo ISDN già esistente. La presa ADSL potrà essere installata a non più di tre metri dal foro d'entrata del cavo (il punto dal quale il cavo ISDN esce dal muro). Eventuali 'prolungamenti' sono a carico del cliente.

Posso fare da solo il cablaggio all'interno della mia abitazione ?
Questa domanda non riguarda Panservice ma il rapporto fra l'utente e Telecom Italia, stabilito da un apposito regolamento che vieta qualunque tipo di manomissione e/o intervento ai cavi e/o alle prese installate da (o per conto) di Telecom Italia. Il modo più appropriato di procedere è quello di installare un impianto interno che termini su una spina tripolare che andrà inserita nella presa installata da Telecom Italia. In tal modo si avrà libertà di operare senza manomettere l'impianto e permettendo al tecnico, in caso di guasto, di escludere l'impianto interno semplicemente sfilando la spina tripolare.

Come si collega la linea ADSL al mio computer ?
Ci sono tre possibilità: via ethernet se si possiede una scheda ethernet con uscita RJ-45 e un router ADSL con porta ethernet, via USB se si possiede una porta USB e un modem ADSL con porta USB, direttamente al PC se si possiede un modem ADSL interno su bus PCI con uscita RJ-11.
Se si prevede di utilizzare il servizio con più computer è necessario avere un router ADSL con porta ethernet, dotare ogni computer di una scheda ethernet con uscita RJ-45 e utilizzare un HUB (o uno switch) ethernet. Il router occuperà una delle porte dell'HUB. L'installazione delle schede di rete e dell'HUB è a cura del cliente finale.

Posso utilizzare ADSL per mettere on-line un server ?
Tecnicamente si, anche se va tenuto presente che ADSL non un servizio adatto a questo scopo. E' opportuno acquistare un servizio ADSL con indirizzo IP fisso. La configurazione e manutenzione del server è di competenza del cliente.

Che tipo si sicurezza fornisce Panservice ai propri clienti ADSL ?
I servizi di accesso non prevedono in genere servizi di sicurezza. Qualora la tua rete gestisse dati sensibili è opportuno discutere con Panservice per l'adozione di determinate politiche di sicurezza. I router forniti da Panservice vengono in genere configurati per mascherare la rete interna.

Posso installare un firewall ?
Certamente, e tipicamente fra il router ADSL e la tua LAN. In questo caso la configurazione e gestione del firewall è a completo carico del Cliente.

© Panservice 1995-2019
Carta servizi - Trasparenza tariffaria - Confronta Offerte AGCOM - Sistema Informativo Nazionale Banda Larga - Privacy Policy - Tutela minori - Info. copyright - Note legali